Fondazione Passaré | Museo delle Culture
Arte moderna, arte africana, maschere, arte primaria, collezione, milano,
20776
single,single-post,postid-20776,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.4,vc_responsive
 

Museo delle Culture

Museo delle Culture

Museo delle Culture

Il Museo delle Culture sorge nell’ex area industriale dell’Ansaldo e raccoglie collezioni di America, Asia e Africa del Comune di Milano.

La struttura è stata progettata  dall’architetto David Chipperfield, il  luogo è destinato a divenire un polo scientifico/culturale con programmi di esposizione e dibattito sui temi dell’antropologia e dell’etnografia attraverso l’uso di molteplici linguaggi.

La zona espositiva sarà divisa in due parti:

  • una zona sarà dedicata ad un’esposizioni di lunga durata
  • un zona sarà dedicata a mostre temporanee di approfondimento su culture e civiltà native o su temi trasversali di interesse antropologico.

Completa lo spazio un teatro da trecento posti dedicato alle performance e alle arti visive, e diversi spazi di servizio al pubblico e agli studiosi.

Tra le collezioni in mostra ci saranno anche 400 opere della Collezione di Arte Primaria di proprietà della Fondazione Passarè.

Grazie a questa meravigliosa opportunità la Fondazione è anche parte del Tavolo delle Culture, un ensemble di associazioni che si occuperanno della:

valorizzazione dei rapporti tra il nuovo museo negli spazi dell’ex Ansaldo in Via Tortona e le comunità straniere che vivono a Milano. L’edificio ospiterà al suo interno il Forum Città Mondo, uno spazio polivalente per lo svolgimento di iniziative e attività in stretta relazione con la programmazione museale. Il museo sarà uno strumento a disposizione delle comunità per proporre idee e progetti e rappresenterà al meglio il rapporto tra la dimensione internazionale, cosmopolita e multietnica di Milano.